Italiano | English
SIN CERO 2011
Verona Rosso IGT |
biologico

Solo con lieviti indigeni - senza solfiti aggiunti - senza enzimi o agenti chiarificanti - nessun controllo della temperatura - nessuna filtrazione. Prodotto da uve coltivate con metodo biologico, Sin Cero nato dal desiderio di esplorare la varietà di terroir e di ottenere il massimo dalle sue uve, spingendosi oltre ogni confine. Questo vino è il primo risultato di questo percorso.

CARATTERISTICHE TECNICHE
Vitigni: Corvina e piccole quantità di Rondinella.
Zona di produzione: Le uve provenienti da agricoltura biologica sono state prodotte nei vigneti certificati, situati alle porte della città di Verona. Qui sono iniziate le sperimentazioni e le applicazioni biologiche prima di passare ai vigneti di proprietà sulle colline di Fumane. La densità dei vigneti di Verona è di circa 5000 ceppi / ha, il sistema di allevamento è a guyot.
Resa: 55 hl/ha.
Sistema di allevamento: Guyot, pergola doppia, pergola semplice.
Vendemmia: Le uve sono state raccolte a mano da metà settembre fino alla seconda di ottobre.
Vinificazione: Le uve sono state vinificate con lieviti indigeni in vasche troncoconiche di acciaio inox, senza il controllo della temperatura, con l’utilizzo di rimontaggi regolari. Il vino è rimasto per 9 giorni sulla bucce, prima di essere travasato. In nessun momento della produzione sono stati aggiunti solfiti a questo vino, né durante la vinificazione, né in fase di imbottigliamento. Il vino non è stato né rifinito né filtrato.
Affinamento: Il vino è affinato per 7 mesi sur lie in vasche di acciaio inox. Dopo l'imbottigliamento il vino rimane alcuni mesi in cantina della tenuta, prima di essere immesso sul mercato. Grazie alla sua natura questo vino deve essere conservato in uno spazio fresco e buio del prima consumo.
DATI ANALITICI
Gradazione alcolica: 12,5%
Acidità totale: 5,4 g / l
Zuccheri: <1 g / l
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Rosso porpora pallido. Bouquet deciso, molto raffinato con note minerali e sentori piccanti di frutta rossa. Vivace e sapido e con grande equilibrio. Ancora molto giovane, da bere dal 2012 al 2015.
Annate
2011

Iscriviti alla nostra newsletter