Italiano | English
 

I Nostri Vini

Un grande vino non è fatto in cantina, ma nel vigneto. Da questo assunto parte tutta la vinificazione di Valentina Cubi. Le uve vengono raccolte a mano e controllate all'arrivo in cantina su un tavolo di cernita. La fermentazione avviene in serbatoi di acciaio inox troncoconici, mentre i rimontaggi sono il metodo principale di estrazione. A seconda dell'annata alcuni dei vini sono fermentati in assenza di controllo della temperatura.
Per mantenere il brio della Corvina, il Valpolicella Iperico non si affina in legno. Rimane invece sui lieviti per circa sette mesi in acciaio inox. Dopo l'imbottigliamento viene affinato per almeno 4 mesi prima della messa in commercio. Per evidenziare la purezza e l'eleganza del Valpolicella Superiore, Iltabarro affina in grandi botti di rovere di Slavonia come il vino di punta della tenuta l'Amarone Morar. Entrambi i vini hanno freschezza e concentrazione, ed esprimono la loro origine senza essere ostacolati dal legno. Lo storico Recioto della Valpolicella, prodotto in piccole quantità dalle uve appassite, è uno dei vini dolci più famosi d'Italia. È vinificato e maturato in acciaio inox in modo da mantenere incontaminata l’espressione del terroir da cui proviene.

Iscriviti alla nostra newsletter